Il Natale Infetto della pubblicità.

Che strano, assurdo, bastardo natale quello che si avvicina.

Immagine pubblicata dall’Agenzia Agi nel dare la notizia dell’autocertificazione di Babbo Natale, comunicata da Giuseppe Conte nella risposta a un bambino di nome Tommaso, età 5 anni, che avrebbe mandato una mail al nostro Primo Ministro. https://tinyurl.com/y2vqb6eu

Si avvicina un natale infetto. Dove in quasi tutte le parti del mondo, molte persone non riusciranno a unirsi ai propri familiari, dove lutti recenti terranno spente le luci degli alberi e chi potrà proverà a dissimulare l’angoscia, perché “the show must go on”. Parola di Amazon.

Gli unici che si sfregano le mani, mentre noi passiamo il tempo a disinfettarle.

Se vuoi seguirmi fai pure, ma sappi che non conosco la strada.

Se vuoi seguirmi fai pure, ma sappi che non conosco la strada.